18 ottobre 2009

visione 3D

Oculista, sabato mattina.
Visita per il cambio delle lenti degli occhiali.
Dottore: Ecco, metta questi [lenti polarizzate, ennediarry] e mi dica.. quante linee vede?
arry: due...
d: non ne vede tre?
a: due...
d: quella sopra?
a: D... N... K...
d: quella in mezzo?
a: sono due...
d: la seconda?
a: H... B... R...
d: davvero non vede tre righe?
a: no, davvero.
d: tolga gli occhiali
a: ah, sono tre davvero!
d: senta, si faccia un favore
a: dica
d: non vada a vedere un film in 3D, butterebbe via i soldi.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

sto ancora rotolando dal ridere!!!
:DDDDDDDDDD

OrsaLè

Lele ha detto...

L'unico caso di ubriacatura in cui l'ubriaco non vede duplicarsi le cose....
;-P

Gatadaplar ha detto...

noooooooooooooo :DDD

Caro Arry è un saaaaaacco di tempo che non passo a trovarti e mi sono persa un saaaaaacco di cose...

Sto "rubando" il piccì del suocerino, quindi vado di corsa, ma ti lascio lo stesso gli Auguri (anche se in ritardo...) per questo nuovo anno appena iniziato, e domani con calma verrò a leggermi gli altri post ^^
Baci!!!

arry ha detto...

@lele: com'era? ubriaco non vede, fegato non duole?
@gatadaplar: auguri anche a te.. io ti leggo spesso, anche se commento meno (w i feedreader!)!