9 agosto 2007

Home porn

pornografia domestica. non nel senso che mi sono messo a produrre materiale di questa natura in casa. Ma nel senso che sempre più spesso mi trovo a sfogliare siti con fotografie di belle case.

tipo questo, casa costruita sul tetto di un edificio di sei piani a new york. Giardini, verde, persino una vasca con delle ninfee. In centro città. L'architetto è andrew berman.

Tsè, grazie a me e a Eleonora inizierò anche io a metter su un sito in cui mostrare le bellezze della mia casa. Massì, dopotutto sono tutte fotografie ritoccate, che ci vuole! Son capaci tutti così! E quest'uva, quant'è acerba?!?

4 commenti:

Milena ha detto...

Io sono contraria a ste cose fatte sui grattacieli!
Certo pero' che dopo aver visto le foto sto un po' con la bavetta, gli occhi stralunati, rosicamento andante...
Quella casa ispira serenita' e pace e rilassatezza e bellezza. Vebbeh pero' e' solo un'oasi che chiude il mondo fuori.

arry ha detto...

@milena: non è spesso questo, una casa? non è il rifugio, il "chiudo il mondo di fuori"? la bavetta è proprio la causa del titolo "home porn"

Alexsergio ha detto...

Il link questo è rottoQ

arry ha detto...

@alexsergio: hai ragione. proprio sull'altro blog è scomparso il post. e anche su un altro blog è scomparso... beh, sarà stato un miraggio. ma dovrebbe comunque essere presente sul sito dell'architetto.