24 luglio 2007

odori

sto imbiancando da davvero moolto tempo, ormai. Certo, non sono molto regolare, con un pomeriggio a settimana di lavoro. Ma è solo questione di tempo, e finirò (manca il corridoio e l'ultima mano in cameretta).

Ieri sera in stazione, pendolando verso casa, ho sentito un profumo... di calce. Si, proprio quella che sto usando per le mie pareti... mi sono ormai affezionato a quel profumo, che mi rimane addosso anche dopo solo un paio d'ore. Ne esco sempre un po' a dalmata, ma ogni volta son soddisfatto.

Nel mentre: l'architetto s'è dato alla macchia, insieme a un amico ho installato la vasca idromassaggio, con tanto di saliscendi per al doccia (il primo buco nelle piastrelle del bagno, ho quasi pianto!), ho finito definitivamente l'impianto elettrico del box, ho fatto il mio primo pisolo in casa, ho cercato di capire -senza successo- perchè dalla scatoletta dell'antifurto partono 6 tubi e solo uno esce dal muro in qualche parte della casa, ho chiesto la certificazione dell'impianto del metano e ordinato gli zoccolini.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

son decismente soddisfazioni eh?

OrsALè

Gatadaplar ha detto...

anche noi al primo buco sulle piastrelle abbiamo tremato... ma poi passa... anzi, per esorcizzare la paura ad oggi abbiamo appeso già svariate cose (un pensile, una mensolina e il portasaponi in uno dei bagni e nell'altro un pensilino in legno di noce...) :DDD
Ciaoooooooo

arry ha detto...

@orsalè: certo!
@gatadaplar: ne appenderò un sacco qui e là, alla fine... c'è anche il box doccia da fissare... brrrr