14 maggio 2007

maffucci

ok, sfogliando una rivista (Cosmopolitan) a casa di un amico mi sono imbattuto in un articolo di un certo Matteo Maffucci (cantante, per chi come me non lo sapesse, degli zero assoluto).

titolo:
MAMMA, AIUTO: VADO A VIVERE DA SOLO

Ovvio che ha calamitato la mia attenzione: farò un po' di cut and paste.

"Ho un mutuo che scade nel 2037"
ah, benvenuto nel clan di quelli che il mutuo gli scade nel 2037!

"Ho 28 anni"
Stavo per dire.. anche io. ehm.. 29

"C'è chi dice che passerà in poco tempo [le ansie e le paure, ennediarry] e mi rilasserò, altri che tutta la mia vita cambierà. Per il momento mi godo, per modo di dire, le ansie e le domande"
eh, caro matteo, come ti capisco... come ti capisco...

"Però vi chiedo: dopo quanto tempo comincia a mancarvi la mamma che vi assillava per l'ordine in cameretta? E quando mi sento solo, meglio un dvd o un disco? La solitudine è una forma di esibizionismo o uno stato d'animo? Ho milioni di domande a cui non trovo risposta e vi chiedo aiuto. Un tempo vivevo le case degli altri con menefreghismo. Oggi mi sento una massaia incapace di accudire il focolare. Rispondetemi. Non è uno scherzo, ma una possibile soluzione: dormo sul divano o sul letto?"
Beh, che dire... ha già scritto tutto lui, io mi limito a riportare fedelmente l'articolo, condividendo ansie e paure.

Quando mi sentirò solo, sarà meglio dottor house o, per rimanere in tema, le casalinghe disperate?

4 commenti:

OrsaLè ha detto...

..un mio amico ha scelto per questo di prendersi un micio...

..un altro una ragazza...

cmq semrpe meglio il dottor House (sbav... sbav...) ;)

Le1ChatNoir ha detto...

Bah sara' che per me e'stato un incubo vivere cosi' a lungo con mia madre... non ne sento la mancanza. L'unico vantaggio era non dover iniziare a preparare la cena quando invece dovresti essere gia' a tavola.
Per il resto quando ti senti solo meglio un libro e cmq se accendi il pc qualcuno con cui fare due chiacchiere lo trovi sempre.
Dai puoi farcela e non mi deludere!
Dimostrami che i maschi italiani non sono tutti dei mammoni incapaci di accudire se stessi.
Un abbraccio,
by Mila

arry ha detto...

@orsalè: ma il dottor house mi fanno una puntata ogni due settimane, uff!!
@lechat1noir: mi impegnerò. A imparare a cucinare, a tenere la contabilità... a crescere.

Pino ha detto...

per quanto mi senta simile al dottor house quando gestisco il mio team, le casalingue disperate sono molto meglio ;)