21 giugno 2007

bauhaus

Ho trovato il tavolo per il mio soggiorno... non so... convincetemi che non è una follia...
qui è con il piano opaco... ma... immaginate col il piano in cristallo... 19 mm di trasparenza... la struttura del 1929... incredibilmente lo trovo modernissimo... mia mamma già ha detto che non ci posso impastare sopra la pizza... e il povero Le Corbusier credo di sia rivoltato nel suo luogo di riposo eterno al mio accenno di volerci impastare acqua e farina...

E sempre in soggiorno... con un tavolo così... non ci starebbe davvero bene una poltrona così?

Stesso autore, stesso periodo... comodissima, di pelle nera... l'immaginazione galoppa... mi immagino nel tepore di una notte di giugno... io farei pazzie per una così!

8 commenti:

Milena ha detto...

A me piace un sacco cosi' scuro :D
Hem ovviamente in cucina pur non avendo un vero tavolo avrai altri ripiani su cui trafficare, cucinare, tagliare, sminuzzare, impastare...:P anche perche fare certe cose su un piano di cristall o deve essere un tantinino scomodo scomodo.

Milena ha detto...

La poltrona e' bellissima!
^____^

OrsaLè ha detto...

la poltrona può andare, ma poi non andrai più a dormire sulla tua adorata amaca, io ti avviso!

Il tavolino di cristallo è bello ma non lo metterei MAI. Al di là del non poterci impastare la pizza, l'idea che si possa sfrisare mi raggela il sangue [ne avevo uno in soggiorno di casa dei miei e me lo ricordo con terrore dato che non lo si poteva quasi guardare]

arry ha detto...

@orsalè: vedrò di alternare... l'amaca sa più di sonno, la chaiselonque sa più di lettura, o di posto dove riflettere o fantasticare..
@milena: eccelosòcheèbellissima! :D

Alexsergio ha detto...

Io te lo appoggio su tutti e due gli oggetti

Anonimo ha detto...

il tavolo è splendido! tanto per impastare la pizza ti basta il ripiano della cucina! parola di cuoca!
la poltrona.... la trovo un po' ingombrante! per riflettere o leggere puoi sempre uscire e sdraiarti in qualche praticello!

arry ha detto...

@alexsergio... è un modo per dire che sto ricevendo la tua benedizione?
@anonimo: si, am poi piove? eh? eh? come la mettiamo?

Anonimo ha detto...

arry: leggere sotto la pioggia dovrebbe essere una goduria per quei naturisti come te!!!