29 maggio 2007

zucchine

ora, forse io ho un cattivo rapporto con le zucchine.
o forse l'ho con la cucina in generale: voglio fare delle zucchine. non produrle, cucinarle.

prendo una padella -rigorosamente antiaderente, for dummies-, un po' d'olio, uno scalogno tagliato sottile sottile, due zucchine tagliate a fettine sottili. metto sul fuoco a fiamma viva, bruciano. A fiamma lenta, bruciano. Lo scalogno è praticamente carbone. Bruciate fuori, crude dentro...

Perchè quelle di mia mamma vengono uniformi? dove sbaglio? ah, il sale ci va?

4 commenti:

OrsaLè ha detto...

umh... mai fatte zucchine così.. mi spiace ma non ti posso essere d'aiuto...

l'unica perplessità è questa: non è che tua madre, dopo una iniziale scottatura ci aggiunge del brodo o similari(acqua,vino) per farle cuocere senza carbonizzarsi tipo come si fa per il risotto? (il brodo POCO, poi evapora e aiuta la cottura).

Ma la cucina alla fine l'hai scelta?! Non ne hai più parlato!!

Alexsergio ha detto...

Secondo me è lo scalogno che porta sfortuna

OrsaLè ha detto...

uè ciccio, sei stato inglobato dallo scalogno carbonizzato che ha preso vita unendosi e modificandosi genenticamente con le zucchine??

arry ha detto...

@orsalè: sono stato inglobato dalla pila di panni che devo stirare... mi sto riducendo quasi a mettermi la tuta per non stirare! La cucina... sono vagamente a secco con il vil danaro... il problema è son state le modifiche richieste per la vasca idromassaggio, che hanno comportato un notevole incremento di spesa.

@giuli, che non ha scritto qui, ma altrove: metterò il sale, allora.

@alexsergio: LOL